Introduzione

Bilanciamento del ventilatore è una delle procedure più richieste nella manutenzione delle apparecchiature. Ciò è dovuto all'elevata sensibilità dei ventilatori allo squilibrio; anche la più piccola deviazione può portare a vibrazioni significative. Lo squilibrio si verifica quando c'è un disallineamento tra il centro geometrico dell'albero e il centro di massa. Più alta è la velocità di rotazione del ventilatore, più precisa deve essere l'equilibratura.

Cause e conseguenze dello squilibrio del ventilatore

Le cause più comuni di squilibrio del ventilatore sono le seguenti:

  • Usura abrasiva sulle pale del ventilatore
  • Accumulo di sporco sulle pale del ventilatore
  • Montaggio allentato, disallineamento della girante rispetto al mozzo
  • Fluttuazioni di temperatura nell'alloggiamento del ventilatore o sull'albero
  • Perdita di peso equilibrato
  • Deformazione della lama

Il funzionamento di un ventilatore sbilanciato provoca vibrazioni pericolose per l'intera struttura. Ciò comporta non solo un aumento del consumo energetico, ma anche il cedimento prematuro dei cuscinetti (sia dell'albero che delle strutture di supporto) e tempi di fermo non programmati.

Al contrario, un ventilatore ben bilanciato:

  • Rende l'apparecchiatura più efficiente
  • Riduce le sollecitazioni sull'apparecchiatura
  • Prolunga la durata dei cuscinetti
  • Rende più silenzioso il funzionamento della ventola

Pertanto, sia che si tratti di un nuovo ventilatore o della manutenzione/riparazione di uno vecchio, non è consigliabile trascurare la fase di bilanciamento del ventilatore.

Importante! Lo squilibrio della ventola è la causa più comune di aumento delle vibrazioni. Tuttavia, esistono anche altre cause: cedimenti o modifiche strutturali, ampi giochi, problemi con le trasmissioni a cinghia, disallineamenti, crepe nei rotori e cuscinetti difettosi. Pertanto, è fondamentale che specialisti esperti nella diagnostica delle vibrazioni determinino la causa dell'aumento delle vibrazioni.

Commento dello specialista

Come dimostra l'esperienza, le persone si rivolgono ai servizi di equilibratura ogni volta che si verifica un aumento delle vibrazioni. Tuttavia, il bilanciamento è il passo finale per ridurre le vibrazioni. Prima di procedere, un diagnostica delle vibrazioni delle condizioni dell'apparecchiatura. Tutte le carenze, come i difetti nei collegamenti dei giunti, la mancanza di allineamento degli alberi o la mancanza di rigidità del sistema di supporto, devono essere identificate e rimosse. Solo a questo punto si può procedere alla fase di equilibratura, se è ancora pertinente. Ad esempio, un cliente recente aveva bisogno di un bilanciamento di un ventilatore per un essiccatore. Le nostre misurazioni delle vibrazioni, in particolare lo spettro della velocità di vibrazione, indicavano la presenza di un allentamento meccanico. Un'ulteriore ispezione ha rivelato un danno al sistema di supporto del ventilatore attaccato alla fondazione. Dopo aver fissato i supporti alla fondazione e aver rifatto la diagnosi, lo squilibrio residuo era entro limiti accettabili. Di conseguenza, il bilanciamento non era più necessario. Anche questi difetti impediscono il bilanciamento. L'equilibratura viene eseguita solo su macchine tecnicamente valide.

Come viene eseguito il bilanciamento del ventilatore

I nostri specialisti sono soliti eseguire bilanciamento del ventilatore (la girante o la ruota del ventilatore) in loco utilizzando i cuscinetti del ventilatore stesso. Ciò consente di ottenere la massima precisione e velocità senza smontaggio, evitando così inutili interferenze con la struttura dell'apparecchiatura.

Nel nostro lavoro di bilanciamento dei ventilatori, puntiamo sempre a ottenere il minimo squilibrio residuo e a rispettare l'accuratezza del bilanciamento in conformità a ISO 1940-1-2007 per la rispettiva classe di apparecchiatura. A questo scopo, utilizziamo un dispositivo di bilanciamento portatile, il analizzatore di vibrazioni Balanset-1A.

Fasi coinvolte:

Il processo di bilanciamento è costituito da diverse fasi. Il numero di sensori e il loro posizionamento possono essere stabiliti dal produttore. Le linee guida generali raccomandano di collocare i sensori sui cuscinetti dell'albero del ventilatore e sull'alloggiamento. Se ciò non è possibile per motivi tecnici o di progettazione, i sensori vengono collocati in posizioni con il collegamento più breve tra loro e i cuscinetti.

 

  1. Installare i sensori di vibrazione perpendicolarmente all'asse di rotazione del rotore.
    un processo di bilanciamento dinamico su due piani per un ventilatore radiale industriale. La procedura mira a eliminare le vibrazioni e lo squilibrio della girante del ventilatore. Balanset-1 Vibromera

    un processo di bilanciamento dinamico su due piani per un ventilatore radiale industriale. La procedura mira a eliminare le vibrazioni e lo squilibrio della girante del ventilatore. Balanset-1 Vibromera

    un processo di bilanciamento dinamico su due piani per un ventilatore radiale industriale. La procedura mira a eliminare le vibrazioni e lo squilibrio della girante del ventilatore. Balanset-1 Vibromera

    un processo di bilanciamento dinamico su due piani per un ventilatore radiale industriale. La procedura mira a eliminare le vibrazioni e lo squilibrio della girante del ventilatore. Balanset-1 Vibromera

  2. Montare il tachimetro sul supporto magnetico.
    un processo di bilanciamento dinamico su due piani per un ventilatore radiale industriale. La procedura mira a eliminare le vibrazioni e lo squilibrio della girante del ventilatore. Balanset-1 Vibromera

    un processo di bilanciamento dinamico su due piani per un ventilatore radiale industriale. La procedura mira a eliminare le vibrazioni e lo squilibrio della girante del ventilatore. Balanset-1 Vibromera

    un processo di bilanciamento dinamico su due piani per un ventilatore radiale industriale. La procedura mira a eliminare le vibrazioni e lo squilibrio della girante del ventilatore. Balanset-1 Vibromera

    un processo di bilanciamento dinamico su due piani per un ventilatore radiale industriale. La procedura mira a eliminare le vibrazioni e lo squilibrio della girante del ventilatore. Balanset-1 Vibromera

  3. Applicare un nastro riflettente sulla puleggia e puntare il sensore RPM verso il nastro.
  4. Collegare i sensori al dispositivo e il dispositivo al portatile.

    un processo di bilanciamento dinamico su due piani per un ventilatore radiale industriale. La procedura mira a eliminare le vibrazioni e lo squilibrio della girante del ventilatore. Balanset-1 Vibromera

    un processo di bilanciamento dinamico su due piani per un ventilatore radiale industriale. La procedura mira a eliminare le vibrazioni e lo squilibrio della girante del ventilatore. Balanset-1 Vibromera

  5. Avviare il programma.
  6. Selezionare il bilanciamento su due piani.

    Software per lo strumento di bilanciamento e analizzatore di vibrazioni portatile Balanset-1A. Schermata del menu principale.

    Software per lo strumento di bilanciamento e analizzatore di vibrazioni portatile Balanset-1A. Schermata del menu principale.

  7. Inserire il nome del rotore e la sua posizione.
  8. Pesare il peso di prova e registrare il peso e il raggio di installazione.

    Software per lo strumento di bilanciamento e analizzatore di vibrazioni portatile Balanset-1A. Impostazione del bilanciamento dinamico.

    Software per lo strumento di bilanciamento e analizzatore di vibrazioni portatile Balanset-1A. Impostazione del bilanciamento dinamico.

  9. Avviare la rotazione del rotore e misurare il livello di vibrazione iniziale.

    Software per l'equilibratore e analizzatore di vibrazioni portatile Balanset-1A. Finestra di bilanciamento a due piani. Vibrazione originale

    Software per l'equilibratore e analizzatore di vibrazioni portatile Balanset-1A. Finestra di bilanciamento a due piani. Vibrazione originale

  10. Installare il peso di prova nel primo piano.
  11. Iniziare a ruotare il rotore ed effettuare una seconda misurazione.
  12. Verificare che la vibrazione o la fase siano cambiate di almeno 20%.
  13. Rimuovere il peso di prova dal primo piano e posizionarlo sul secondo piano.
  14. Iniziare a ruotare il rotore ed effettuare una terza misurazione.
  15. Il programma mostrerà quanto peso e con quale angolazione posizionare nel primo e nel secondo piano.

    Software per lo strumento di bilanciamento e analizzatore di vibrazioni portatile Balanset-1A. Bilanciamento a doppio piano. Grafico polare .

    Software per lo strumento di bilanciamento e analizzatore di vibrazioni portatile Balanset-1A. Bilanciamento a doppio piano. Grafico polare .

  16. Rimuovere il peso di prova.
  17. Pesare la massa del peso di correzione.
  18. Saldare i pesi di correzione.

    equilibratore dinamico portatile, analizzatore di vibrazioni "Balanset-1A

    equilibratore dinamico portatile, analizzatore di vibrazioni "Balanset-1A

  19. Iniziare a ruotare il rotore e verificare che l'equilibratura sia riuscita.
  20. Se il software chiede di aggiungere altro peso, aggiungerlo e ricontrollare la bilancia.

Seguendo questa sequenza, garantiamo il massimo livello di precisione nel bilanciamento dei ventilatori, contribuendo all'efficienza e all'affidabilità a lungo termine delle vostre apparecchiature industriali.

it_ITItaliano