Introduzione: L'importanza del bilanciamento

Squilibrio nelle apparecchiature rotanti può verificarsi non solo a causa dell'usura, ma anche a seguito di attività di manutenzione come la sostituzione delle lame, la sostituzione dei cuscinetti e i lavori di saldatura. Pertanto, la necessità di bilanciare i rotori delle trinciatrici e delle macchine agricole è solo una questione di tempo.

Le conseguenze dello squilibrio

Vibrazioni derivanti dallo squilibrio non solo portano al rapido cedimento dei cuscinetti e dei componenti adiacenti, ma hanno anche un impatto negativo sulla salute dell'operatore. È quindi fondamentale monitorare le condizioni delle apparecchiature rotanti ed eseguire tempestivamente la bilanciatura.

Tipi di apparecchiature che bilanciamo

I nostri specialisti eseguono interventi di equilibratura su vari elementi rotanti delle mietitrebbie, tra cui:

  • Rotori
  • Alberi di smerigliatura
  • Tamburi per la trebbiatura
  • Coclee - trasporto, scarico e mietitrebbia
  • Battitori
  • Trinciatrici semoventi, sospese, rotanti e a disco per le attrezzature di taglio del legname
  • Attrezzature per la pulizia delle aree stradali

Preparativi per il pre-bilanciamento

Importante! Tutti i lavori di riparazione/manutenzione del rotore (controllo dell'usura e, se necessario, sostituzione di pale, portadenti, cuscinetti, alberi, nonché lavori di saldatura) devono essere completati prima della fase di equilibratura. In caso contrario, i lavori interromperanno l'equilibrio raggiunto durante il processo di equilibratura del rotore.

Bilanciamento in loco senza smontaggio

Il lavoro viene eseguito in loco senza smontare l'apparecchiatura. Ciò consente un bilanciamento rapido ed estremamente accurato, senza inutili interferenze nella struttura della macchina.

Strumenti e metodologia

Per misurare livelli di vibrazione e l'esecuzione dell'equilibratura, utilizziamo un analizzatore portatile per l'equilibratura e le vibrazioni, Balanset-1A.

Rispetto degli standard

Durante il processo di bilanciamento, miriamo a raggiungere i seguenti obiettivi sbilanciamento residuo più basso e rispettare l'accuratezza del bilanciamento come da GOST ISO 1940-1-2007 per la rispettiva classe di apparecchiature.

Conclusione

L'equilibratura non è solo un'attività di manutenzione, ma un'operazione critica che influisce sulla longevità e sull'efficienza dei macchinari. Con gli strumenti e le competenze giuste, questo processo può essere condotto in modo rapido ed efficace, garantendo l'affidabilità a lungo termine delle vostre apparecchiature rotanti.

Italiano